Ristoratore per Vespa Piaggio: maestro olandese lo scooter da Italia

Peter Maas di MASCHERE EVACUARE L'AREA Vespa Klassiekers dal Rijen olandese ha il nome del sussurrava ai Vespa più che meritato. I circa 30 Vespe in suo possesso meritano una visita.

24/03/2017 Marcel Sommer Powered by

"Si prega di girare" le belle ragazze sussurra voce dal dispositivo di navigazione all'interno del veicolo. "Cosa? ma non c'era niente da vedere ", la voce interiore di persistere nella sua mente Navi annuncio chiama contatore. Ma come spesso la donna è giusto. Coloro che vogliono raggiungere uno dei migliori esperti di Vespa nel campo del restauro, hanno bisogno di occhi buoni e un buon GPS. Perché sono gli spazi sacri del 38-year-old Peter Maas nascosti in un cortile d'ingresso lastricata nel Rijen olandese. All'ingresso del MASCHERE EVACUARE L'AREA Vespa Klassiekers lì per ammirare le prime esotici a due ruote. Sia i due Baccettas dal 1949 fiancheggiate VNA 1958 o da Peter Maas e il suo partner Hilde Visser in nessun posto a sedere spontanea riproposto Vespa VM 1953 e il VM 1954 - per davvero Vespa ventole forniscono anche i primi metri quadrati per un aumento di impulso.

MASCHERE EVACUARE L'AREA Vespa Klassiekers Foto: Marcel Sommer Peter Maas e Hilde Visser all'ingresso su entrambi i Vespa VM 1953 e il 1954 VM (a destra).

Rarità e pezzi di ricambio provenienti dal mondo della Vespa

Il primo millilitro di adrenalina vengono aggiunti quando si tratta di due piani superiori dell'edificio a Hoofdstraat 77 a 5121 JB Rijen. Utilizzato al piano superiore come un deposito per tutte le forme e tipi di pezzi di ricambio, sono un piano sotto esotici Vespa in tutte le possibili condizioni e variazioni. Più impressionante penzoloni un MISA GLA di 1.960 dal soffitto. La Vespa completamente arrugginito è stato diversi anni in un lago a Breda e ora scende costantemente ossigeno alla vittima. A pochi metri accanto ad essa emana uno SS90 con gli altri veicoli a due ruote in concorso. E 'l'unico del suo genere che sia mai stata venduta nei Paesi Bassi. la sua storia è sormontata quasi esclusivamente dalla più antica Vespa dei Paesi Bassi, un V1 del 1948. Ciò non significa che il Rally 180, Rally 200 e le molte altre copie sarebbe meno la pena di essere ammirato.

Anche restauri Vespa costano diverse 1000 euro

Che Peter Maas ha non solo Vespe molto speciale e anche di tanto in tanto viaggiare è visto nel suo laboratorio. Per i clienti Peter Maas venire soprattutto se hanno qualcosa in mente. E questo è, nella maggior parte dei casi, lo stato attuale del loro membro bifamiliare. "Se io porto i miei tesori Vespa a Pietro, poi guardare il dietro come nuovo. E mi lascio essere come "costo di qualcosa che non è del tutto sconosciuto in scena collettore Vespa Arndt dice inverno da Essen. Che cosa esattamente tali costi per il restauro, ovviamente, dipende dalla dimensione. Ma alcune migliaia di euro per essere veloci sul bancone.

MASCHERE EVACUARE L'AREA Vespa Klassiekers Foto: Marcel SommerDas prossimo progetto di restauro è già in atto.

Tuttavia, non sono le grandi riparazioni e restauri che compongono la massa a MASCHERE EVACUARE L'AREA Vespa Klassiekers. "La parte più acquistato è un anello di tenuta di rame per 50 centesimi", dice Peter Maas. E così un tale anello di tenuta è passata non solo a mano nei Paesi Bassi, ma anche i clienti lontani in Australia, Stati Uniti e ha raggiunto altrove su questo pianeta, è da qualche tempo ha il suo negozio on-line. "Quello che era il mio passatempo, al momento, si è evoluto nel corso degli anni ad un lavoro 24/7," spiega in relazione ai diversi fusi orari. Per quanto Peter Maas aiuta anche gli appassionati di Vespa in tutto il mondo, così è uno che "Noi Ripristinare solo copia alla costruito nel 1990. Tuttavia, si deve menzionare: Modelli da produzione indonesiana che non tengono più. Abbiamo usato per avere qui uno, è stata la prima e ultima volta che è stato il primo tentativo di kickstart completamente a parte. In altre parole: Dal momento che solo i rifiuti deriva da ".

La storia della Vespa da Piaggio

E 'l'anno 1884. Lo scrittore Mark Twain ha appena rilasciato le linee finali del suo Welthits successive "Le avventure di Huckleberry Finn" finito e in Africa, gli europei quale paese dovrebbe essere quello di cui colonia discutere. Allo stesso tempo, gli italiani Rinaldo Piaggio orientato a Sestri Ponente, vicino a Genova un piccolo laboratorio per la lavorazione del legno uno. La specializzazione originale nel design d'interni per navi seguire anche costruzione di aerei nel 1915 in un altro riparazione di aeromobili di lavoro e, in definitiva. Nel 1938, dopo la morte di Rinaldo, il figlio Enrico ha rilevato l'azienda. Al fine di Mussolini costruisce la p.108 bomber per l'offensiva greca.

Dal momento che entrambe le reti e le strade Piaggiowerke e ferroviari 150.000 piedi quadrati sono completamente distrutti dopo la guerra, un nuovo inizio e di un trasporto favorevole alternativa all'automobile deve essere trovato. E così l'ingegnere Piaggio Renzo Spolte di pneumatici carriola, un motorino di avviamento aereo, residui metallici e un manubrio moto hanno sviluppato il primo prototipo chiamato PM 5 e chiamato Paperino, dopo che il personaggio di Walt Disney Paperino.

Tuttavia, Enrico Piaggio non è felice e ha commissionato un altro ingegnere Corradino D'Ascanio, che deve fornire in realtà più con aerei ed elicotteri fino ad oggi. Dopo sette settimane di un automobile si muove con pneumatici da otto pollici, con un nuovo motore a due tempi, che è attaccato a un singolo braccio oscillante sul lato destro del cortile. Grazie al nuovo posizionamento del disco al centro del veicolo una profonda botola, che lo rende facile per sedersi sul veicolo rimane. Il MP 6 o motore dello scooter 98, dal nome del suo motore di centimetri cubici 98 che viene perso a causa della sua forma vespa-come dal principio, il nomignolo Vespa. La risultante Vespa 98 è venduto al 1948e Da allora in poi la produzione e numero di CV da 3,2 Vespe di anno in anno aumento variabile. 1953 già 500.000 Vespa dal nastro oltre un milione di passaggi, appena tre anni dopo, il 26 aprile 1965.